CORSO DI FORMAZIONE

NEETRA SMART FARMING

Trarre pieno vantaggio dalle innovazioni tecnologiche applicate all’agricoltura

28-29-30 Aprile 2021

ore 14.30
EVENTO CONCLUSO
* Corso a numero chiuso
neetra smart farming

Il calendario del corso

  • Il corso, organizzato in tre sessioni di lavoro per un totale di 8 ore di docenza, è fruibile on line. È riconosciuto dall’ODAF (Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali) che attribuisce 1 credito formativo agli iscritti partecipanti.

    28 Aprile 2021

    Dalle 14.30 alle 17.30

    29 Aprile 2021

    Dalle 14.30 alle 17.30

    30 Aprile 2021

    Dalle 14.30 alle 16.30
evento concluso *
* La registrazione al corso sarà a numero chiuso

Le nuove competenze delle imprese agricole

Abbiamo bisogno di adattare l'agricoltura a un futuro dove le variabili meteoclimatiche si fanno
sempre più determinanti.

Quali competenze servono alle imprese agricole per rendere più sostenibile la propria attività? Di quali conoscenze necessita un agronomo per mantenere i propri clienti ai livelli di innovazione necessari per gli scenari futuri?

Negli ultimi anni, l'agricoltura sta vivendo una quarta rivoluzione (Farming 4.0) integrando le
tecnologie dell'informazione e della comunicazione (ICT) nelle pratiche agricole tradizionali.
Tecnologie come il telerilevamento, Internet of Things (IoT), veicoli aerei senza pilota (UAV), Big
Data Analytics (BDA) e Machine Learning (ML) sono particolarmente promettenti e possono dare
una nuova svolta nelle pratiche agricole.

L'Agronomia e l'Agricoltura di precisione

Con l'agricoltura intelligente, è possibile monitorare un'ampia gamma di parametri agricoli per
migliorare i raccolti, ridurre i costi e ottimizzare gli input del processo, come le condizioni
ambientali, lo stato di crescita, lo stato del suolo, l'acqua di irrigazione, gli antiparassitari e i
fertilizzanti, la gestione delle infestanti.

L'agronomia è, come suggerisce il nome, un'applicazione teorica che combina economia e
agricoltura. In un prossimo futuro, oltre alle pratiche agronomiche tutti gli agricoltori useranno le tecnologie di smart farming, perché l'agricoltura di precisione essendo fondata su risultati
dimostrabili aiuta gli agricoltori a ottenere una differenza tangibile di resa.
Internet of Things (IoT) e Unmanned Aerial Vehicles (UAV) sono due tecnologie utilizzate nei
campi di coltivazione, che indirizzano le pratiche agricole tradizionali verso una nuova era
dell'agricoltura.

I principi fondamentali delle tecnologie IoT e UAV

In questo corso, descriviamo i principi fondamentali delle tecnologie IoT e UAV, inclusi i sensori
intelligenti, i tipi di sensori IoT, le reti e i protocolli più efficaci, illustrandone lo stato dell’arte in
ambito agricolo. Sono illustrate le diverse applicazioni nei vari scenari, tra cui irrigazione,
fertilizzazione, uso di fitofarmaci, gestione delle infestanti, monitoraggio della crescita delle piante, gestione delle malattie delle colture a livello di campo.

Queste sono due delle tecnologie più importanti che trasformano le pratiche di coltivazione tradizionali in una nuova prospettiva di intelligenza nell'agricoltura di precisione.

organizzato in collaborazione con

evento concluso

Struttura del Corso

L'agricoltura intelligente viene qui presentata, inoltre, come un approccio basato su una “tecnologia
verde”; poiché riduce l'impronta ecologica dell'agricoltura tradizionale. Nell'agricoltura di
precisione, l'irrigazione intelligente e l'uso minimo di fertilizzanti e pesticidi possono ridurre
ulteriormente i problemi di lisciviazione e le emissioni, nonché l'impatto del cambiamento climatico.
Il corso prevede 5 aree tematiche e due driver di apprendimento, secondo lo schema seguente:

Docenti del Corso

Prof. Giuseppe Ferrara

Docente dell’Università degli Studi di Bari
Docente dell’Università degli Studi di Bari tiene, tra gli altri, corsi su: Arboricoltura Generale, Frutticoltura Speciale, Principi di Viticoltura. Tiene corsi professionali ONAV, IFTS, etc. nell’ambito  dell’arboricoltura. È stato esaminatore esterno per tesi di dottorato (Ph.D.) in Spagna, Sudafrica ed Iran. Ha avuto responsabilità in progetti di ricerca relativi alla vite, al melograno, al fico (recupero e valorizzazione della biodiversità) sia su finanziamenti pubblici che privati. Ha svolto studi e attività di ricerca su tematiche di  miglioramento genetico, chimica agraria e frutticoltura. I risultati di questa attività scientifica sono riportati in numerosi lavori pubblicati su riviste nazionali ed internazionali ed in presentazioni orali e poster di numerosi convegni nazionali ed internazionali. È Editor di riviste internazionali quali: Frontiers in Plant Science; Journal of Plant
Sciences; American Journal of Agriculture and Forestry; Agriculture, Forestry and Fisheries. Co-fondatore e socio di Agridatalog, spin-off accademico dell’Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’.
Armano D'ERRICO

Prof. Armando D'errico

Docente di Elettronica
Laurea in Fisica, Specializzazione in Fisica dell’Atmosfera e Meteorologia, Docente di Elettronica e discipline associate, Dottore di Ricerca con tesi su uno strumento innovativo per la gestione della
concimazione azotata.

Dott. Raffaele Valentini

Dottore in Scienze Agrarie
Dottore in Scienze Agrarie, esperto di agricoltura di precisione e agricoltura biologica, consulente esperto di produzione nelle filiere vino e olio, in cui ha rivestito diverse cariche tecniche tra cui
quella di ispettore degli Organismi di Controllo dei Vini e degli Oli a Denominazione di Origine per la Regione Puglia.
SALVAGNINI

Dott. Andrea Salvagnini

Amministratore di Terra Consulting SRL
Dottore in Scienze Agrarie, esperto di Agronomia, Produzione vegetale, Produzione animali, Botanica, Estimo, Sistemazioni idrauliche, Costruzioni. È specializzato Cee-Cifda di Minoprio (ex.
reg. cee n.270/79) quale "Divulgatore agricolo polivalente". Amministratore di Terra Consulting SRL, società di ingegneria riconosciuta a sensi del D.Lgs. n.163 del 2006, un gruppo
interdisciplinare operante da oltre venti anni nel settore agronomico, ambientale, del rilievo territoriale mediante sistemi satellitari e dell’estimo legale.
Fasano Raffaele

Ing. Raffele Fasano

Project Manager Agrismart IoT
Laureato in ingegneria elettronica presso il Politecnico di Torino, ha svolto attività imprenditoriale dal 1977 sino al 2013 nel settore del broadcasting radio televisivo, progettando e realizzando apparati trasmittenti per l’emittenza pubblica e privata italiana e  internazionale. Ha costituito imprese satellite negli Stati Uniti,
Cina, Russia, Ucraina, Albania e Romania. Ha costituito con il Politecnico di Bari il laboratorio congiunto SSTLab, con lo scopo di rafforzare le competenze in ambito Ricerca e Sviluppo del territorio e dare supporto al trasferimento tecnologico nel settore delle ICT. Ha ricoperto diverse cariche istituzionali quali Membro della Commissione Nazionale di Confindustria con Delega all’Internazionalizzazione, Console onorario del Bangladesh, Presidente della Sezione Metalmeccanica Metallurgica e Siderurgica di Confindustria Bari, Vicepresidente Patti Territoriali Conca Barese, Membro del Consiglio di Amministrazione della Camera di Commercio di Bari, Delegato per le problematiche per il Mezzogiorno presso Confindustria Puglia.
GADALETA

Dott. Gianni Gadaleta

Dottore in Scienze Agrarie
Dottore in scienze agrarie, docente e formatore, esperto di Innovazione e Competitività, Agricoltura 4.0 e Smart Tecnology. Tecnico e istruttore per i PSR Puglia finanziati dall’UE. Aeromodellista e pilota di drone (Attestato di Pilota APR n. I.APRA.005531) è esperto di telerilevamento e fotogrammetria da APR.
ROLLI

Dott. Salvatore Rolli

Dottore in Scienze Agrarie
Dottore in Scienze Agrarie, esperto di agricoltura di precisione e agricoltura biologica, consulente di produzione nella filiera orzo da birra, componente della segreteria tecnica del distretto
florovivaistico pugliese, socio della cooperativa di comunità di Leverano (LE).
La Neetra S.r.l., azienda italiana di calibro internazionale, operante nella progettazione, produzione e vendita di tecnologie digitali, e da alcuni anni impegnata nel trasferimento del proprio know how nel comparto agricolo, grazie ad un team di ingegneri e tecnici specializzati, con trent’anni di esperienza nel campo del Broadcasting, delle Telecomunicazioni digitali e delle applicazioni a Radiofrequenza e Micro-onde per il campo Industriale, Scientifico e Medicale (ISM), organizza, in collaborazione con l’ordine degli agronomi della provincia di Bari, Confcooperative e Coldiretti una tavola rotonda per approfondire questi temi e fornire un quadro lucido dei prossimi sviluppi.

Neetra vanta un eccellente know- how specialistico che la rende un partner affidabile nello sviluppo di soluzioni tecnologiche innovative ammirate a livello mondiale. Nel proprio processo di trasformazione in Benefit Coorporation (società benefit in Italia), ha lanciato un bando, finalizzato all’individuazione di progetti ed organizzazione che sviluppino l’ambito sociale e della sostenibilità, per tramite dell’agricoltura.
Cookie-Policy | Privacy-Policy | © 2020 AGRISMARTIOT.IT - All rights reserved